Tag Notizie
Data pubblicazione: 03 ottobre 2022

Nuova competenza temporale dell'ABF

Si ricorda che dal 1° ottobre 2022 si applica il nuovo limite di competenza temporale dell'Arbitro Bancario Finanziario (ABF).

Non potranno quindi essere sottoposte all’ABF controversie relative a operazioni o comportamenti anteriori al sesto anno precedente alla data di proposizione del ricorso, sulla base di quanto previsto dalle Disposizioni della Banca d'Italia.

Per esempio, un ricorso presentato il 7 ottobre 2022 potrà avere ad oggetto solo operazioni o comportamenti risalenti al massimo al 7 ottobre 2016; il nuovo limite di competenza di sei anni è infatti calcolato a ritroso, a partire dalla data esatta di presentazione del ricorso.