Pubblicate tre decisioni del Collegio di coordinamento dell'Arbitro Bancario Finanziario

25 gennaio 2021

Il Collegio di coordinamento si è espresso nuovamente in tema di contraffazione di assegni circolari, sulla responsabilità della banca negoziatrice e della banca apparente emittente in caso di bene emissione telefonico (decisione n. 20978/20) nonché sulla possibilità di qualificare il condominio ricorrente come consumatore, a seguito della sentenza della Corte di Giustizia Europea del 2 aprile 2020, causa C-329/19 (decisione n. 19783/20); è inoltre tornato a pronunciarsi sul diritto del contitolare di buoni fruttiferi postali, sottoscritti con la clausola "pari facoltà di rimborso" (PFR), di riscuotere i titoli dopo il decesso di uno dei cointestatari (decisione n. 19782/20).

nuove decisioni

Questa la lista delle ultime decisioni pubblicate: decisioni